Warning: Use of undefined constant ddsg_language - assumed 'ddsg_language' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/customer/www/odigitria.org/public_html/wp-content/plugins/sitemap-generator/sitemap-generator.php on line 45

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/odigitria.org/public_html/wp-content/themes/spiegelmagazine/lib/ignore-post-function.php on line 21

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/customer/www/odigitria.org/public_html/wp-content/plugins/sitemap-generator/sitemap-generator.php:45) in /home/customer/www/odigitria.org/public_html/wp-content/plugins/disable-xml-rpc-pingback/disable-xml-rpc-pingback.php on line 51

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/odigitria.org/public_html/wp-content/themes/spiegelmagazine/lib/ignore-post-function.php on line 21
Ammissione - Arciconfraternita di S.Maria Odigitria dei Siciliani in Roma

Ammissione

All’Arciconfraternita possono aderire, assumendo la qualifica di Confratello, i fedeli maggiorenni, in possesso dei requisiti desumibili dal can. 316 §1 C.I.C., che si impegnino a partecipare, con vita cristiana esemplare – caratterizzata da particolare pietà mariana – alle attività della stessa e si adoperino altresì fattivamente a cooperare al raggiungimento delle sue finalità. Oltre a tali requisiti, si richiede che siano personale nate in Sicilia e attualmente residenti o abitualmente dimoranti in Roma, oppure – se non siciliani – almeno coniuge o consanguinei o affini di un siciliano, fino al 2° grado in linea retta o collaterale.

Stessa facoltà di aderire all’Arciconfraternita hanno i non siciliani che, seppur sprovvisti di ogni legame di parentele con siciliani (cf. §1), abbiano tuttavia maturato particolari meriti di natura spirituale e religiosa verso la Sicilia, o si siano resi benemeriti in vario modo e con una certa continuità nei confronti dell’Arciconfraternita.

Si assume la qualifica di Confratello solo dopo aver partecipato allo speciale rito previsto dalla prassi tradizionale dell’Arciconfraternita.

Tutti gli iscritti all’Arciconfraternita costituiscono la Congregazione generale e hanno diritto a partecipare alla gestione e amministrazione dell’Arciconfraternita, eleggono il Consiglio direttivo, che rimane in carica per un triennio. I Consiglieri possono essere riconfermati per due mandati consecutivi. Alle celebrazioni ufficiali possono indossare la medaglia pettorale di S. Maria Odigitria, hanno diritto alle S. Messe di suffragio alla loro morte, e (fino ad esaurimento di loculi) alla sepoltura nelle cappelle dell’Arciconfraternita.